fbpx

regolamento scuola

SWING STUDIO 22 – Associazione sportiva dilettantistica

Regolamento

Il presente Regolamento definisce le regole generali della vita associativa dell’ASD Swing Studio 22, è documento ufficiale per tutti i tesserati che ne devono prendere visione e vi si devono attenere, accettandone tutti gli articoli, per condividere appieno gli scopi associativi.

Articolo 1 – ISCRIZIONE ALL’ASSOCIAZIONE
Le attività promosse dall’Associazione SwingStudio22 sono riservate ai soci/tesserati iscritti all’Associazione e ai tesserati iscritti all’Associazione per il periodo di validità dell’iscrizione.

Per attività promosse dall’Associazione si intendono, in via esemplificativa e non esaustiva, l’attività sportiva, didattica, ricreativa e culturale sia all’interno che all’esterno degli impianti gestiti dall’Associazione.

Al momento dell’iscrizione l’interessato deve compilare in tutte le sue parti il modulo di richiesta di ammissione all’Associazione.

L’interessato può decidere se diventare socio/tesserato o semplice tesserato.

L’iscrizione come socio/tesserato è regolata, oltre che dal presente regolamento, anche dallo Statuto dell’Associazione.

L’iscrizione è obbligatoria e prevede la copertura assicurativa e il rilascio della tessera associativa di socio/tesserato o di tesserato, a seconda della scelta fatta dall’interessato in fase di iscrizione.

La tessera associativa ha validità annuale dal 01 settembre al 31 agosto (definito “anno accademico”) e non è rimborsabile.

La quota di iscrizione sia come socio/tesserato che come semplice tesserato viene stabilita ogni anno e comunicata dall’Associazione all’inizio di ogni anno accademico o quando ce ne fosse bisogno.

La tessera associativa va sempre portata con sè ed esibita a richiesta, in occasione di ogni attività promossa dall’Associazione.

Tutte le informazioni relative alle attività promosse dall’Associazione, ai corsi e le comunicazioni di rilievo per i tesserati, sono disponibili e volta volta aggiornate, sul sito internet e sulle altre piattaforme messe a disposizione dall’Associazione, nonchè a disposizione negli orari di apertura della segretaria.

E’ possibile richiedere una tessera sostitutiva in caso di smarrimento o deterioramento dell’originale; il costo della tessera sostitutiva è comunicato all’inizio dell’anno dall’Associazione.

Articolo 2 – L’ATTIVITA’ DIDATTICA
L’attività didattica (o genericamente corso) è aperta a tutti i tesserati dell’Associazione che ne faranno domanda.

I corsi hanno durata di 9 mesi, da ottobre a giugno.

Eventuali corsi che hanno inizio a gennaio, hanno durata di 6 mesi fino a giugno.

E’ prevista una lezione di prova gratuita per tutti i livelli principianti di qualsiasi disciplina, nei tempi e modi stabiliti all’inizio dell’anno accademico e comunicati dall’Associazione a tutti gli interessati.

L’Associazione si riserva il diritto di modificare il periodo di prova gratuito informando tutti gli interessati.

Per tutti i nuovi tesserati all’Associazione, che hanno già frequentato corsi in altre scuole, è previsto un colloquio con gli insegnanti per valutare l’inserimento nel livello più adatto.

E’ possibile fare lezioni private singole o di coppia di qualsiasi disciplina i cui costi e le modalità sono comunicate a inizio anno da parte dell’Associazione.

Articolo 3 – L’ATTIVITA’ AGONISTICA
L’attività agonistica promossa dall’Associazione è rivolta a tutti coloro che vogliono intraprendere un percorso stimolante nel mondo delle competizioni.

Le modalità di ingresso nel gruppo competitori, gli orari e tutte le informazioni necessarie sono descritte all’inizio di ogni anno accademico dall’ insegnante tramite apposite comunicazioni e riunione informativa con tutti gli interessati.

L’attività agonistica si svolge nel periodo che va da settembre a luglio.

L’attività agonistica è un impegno preso verso l’Associazione con regole di correttezza e serietà che ogni tesserato si impegna a mantenere per tutta la durata dell’anno agonistico.

Salvo casi particolari autorizzati dagli insegnanti, per poter svolgere l’attività agonisitica si richiede la partecipazione obbligatoria al corso accademico di boogie woogie del proprio livello.

L’attività agonistica prevede la partecipazione a gare in tutta Italia presso strutture autorizzate dalla FIDS (Federazione Italiana Danze Sportive), il cui calendario e tutte le informazioni necessarie sono comunicate ogni anno secondo le modalità stabilite dalla FIDS.

La partecipazione alla gare (iscrizione alla gara) e le eventuali trasferte (vitto e alloggio, spese di viaggio etc) sono a carico del tesserato, salvo quando diversamente specificato dall’Associazione.

Articolo 4 – ALTRE PROPOSTE
Ad integrazione delle attività principali, l’Associazione prevede varie altre attività formative, come da Statuto dell’associazione.

A titolo di esempio, possono essere parte integrante della vita associativa l’attività ginnica finalizzata alla salute ed al fitness (all’interno della quale rientrano, in via esemplificativa e non esaustiva, Pilates, yoga, tecniche di allungamento, ginnastica educativa e rieducativa, tecniche di respirazione e rilassamento).

E’ prevista la promozione di gruppi show di alcune delle discipline di ballo proposte.

Durante l’anno possono essere previsti approfondimenti (workshop e/o eventi) sia sulle discipline previste dal percorso didattico dell’Associazione che su altre attività.

Tutte le informazioni, modalità di svolgimento, tempi e costi relativi a queste ed ad altre attività formative, sono comunicate dall’Associazione ad inizio e/o nel corso dell’anno.

Articolo 5 – TIPOLOGIA DI ABBONAMENTO
All’inizio di ogni anno accademico o quando ce ne fosse bisogno, l’Associazione espone ai propri tesserati e a tutti gli interessati all’iscrizione, le varie forme di abbonamento previste per le diverse tipologie di corso, ivi compresa l’attività agonistica e le altre attività che l’Associazione promuoverà.

In via esemplificativa e non esaustiva le forme di abbonamento possono essere mensili, trimestrali e annuali (9 mesi).

Possono essere previste, se approvate dall’Associazione, agevolazioni per i tesserati che si iscrivono a due o più corsi, nonchè per più tesserati appartententi allo stesso nucleo familiare.

La quota dell’abbonamento scelto deve essere saldata in un’unica soluzione entro la data di scadenza e cioè entro la fine della prima settimana del mese di validità.

Il mancato pagamento della quota entro la data di scadenza, nei modi e tempi stabiliti dall’Associazione, non dà diritto alla frequentazione del corso.

La scelta del tipo di abbonamento non è modificabile per tutta la durata dell’anno accademico, l’Associazione tuttavia si riserva il diritto di valutare eventuali motivate richieste di modifica da parte del tesserato.

In caso di iscrizione successiva rispetto all’inizio ufficiale del corso secondo la tipologia di abbonamento scelto, l’Associazione si riserva il diritto di valutare eventuali sconti sull’abbonamento.

Le quote dell’abbonamento possono essere pagate secondo le modalità previste ed esposte al tesserato in fase di iscrizione.

Articolo 6 – CERTIFICATO MEDICO
Per poter accedere all’attività didattica è obbligatorio consegnare alla segreteria il certificato medico non agonistico con validità per l’intero periodo dell’anno accademico entro e non oltre la data comunicata dall’Associazione e/o dagli insegnanti nelle apposite sedi.

Per poter svolgere l’attività agonistica, in particolare per poter partecipare alle manifestazioni indette dalla FIDS, è obbligatorio consegnare alla segreteria il certificato medico agonistico con validità per l’intero periodo dell’anno accademico, secondo le comunicazioni che verranno date dall’Associazione e/o dagli insegnanti.

Il certificato agonistico copre in tutto e per tutto il certificato non agonistico.

In caso di mancata consegna la copertura assicurativa non è ritenuta valida.

L’associazione non risponde di eventuali infortuni/malori per il periodo non coperto dal certificato e il tesserato è tenuto a regolarizzare la propria posizione quanto prima, pena l’esclusione dai corsi.

Articolo 7 – RECUPERI, RIMBORSI E ALTRI CASI
Il calendario dei corsi e delle attività è reso pubblico prima dell’inizio dell’anno accademico e sarà sempre consultabile secondo le modalità dell’Articolo 1.

Al tesserato iscritto ai corsi si richiede puntualità e frequenza continuativa in modo che il corso si possa svolgere nel migliore dei modi sia in termini di programma che di apprendimento.

Per preservare lo stato del pavimento/parquet delle sale da ballo è richiesto a tutti i tesserati l’uso di scarpe pulite e consone all’attività, da indossare una volta entrati nella sede della scuola.

Le lezioni perse per assenza del tesserato non sono rimborsabili o scalabili dall’abbonamento.

In caso di assenza dell’insegnante o per altre cause dipendenti dalla scuola, le lezioni possono essere recuperate secondo le modalità comunicate dall’Associazione e/o insegnanti.

Previa autorizzazione degli insegnanti, è possibile recuperare nella stessa settimana una lezione persa del proprio corso/livello partecipando a un’eventuale lezione equivalente (stesso corso/livello).

Una prolungata assenza del tesserato, se valutata come tale dagli insegnanti, prevede la partecipazione a lezioni private aggiuntive (fuori abbonamento) per recuperare il programma svolto.

Salvo casi particolari autorizzati dall’Associazione e/o dagli insegnanti, non sono consentiti cambi corso.

I cambi di livello sono possibili esclusivamente previa valutazione ed autorizzazione degli insegnanti.

In caso di sopraggiunte condizioni comprovate da parte del tesserato durante l’anno che rendono impossibile al tesserato il proseguimento del percorso didattico, l’Associazione si riserva il diritto di valutare eventuali richieste di rimborso o altre forme di recupero delle quote di abbonamento.

In caso di sospensione o cancellazione di un corso da parte dell’Associazione, le quote di abbonamento versate e non fruite saranno rimborsate.

Articolo 8 – VALIDITA’ DEL REGOLAMENTO INTERNO
Per tutte le eventuali specificità menzionate, ma non dettagliate nel presente Regolamento, necessarie al corretto svolgimento dell’attività associativa e nello spirito definito nello Statuto dell’Associazione, si farà riferimento a comunicazioni e integrazioni successive emesse dall’Associazione, che saranno a tutti gli effetti parte integrante del presente Regolamento.

L’Associazione si riserva il diritto sin da ora di modificare nel corso del tempo tale Regolamento.

Tutti gli iscritti all’Associazione sono tenuti e invitati a visitare il sito web/sezione Regolamento per rimanere sempre aggiornati.