fbpx

CATERINA BAGNOLI

ASSISTENTE

la mia storia

Caterina inizia a ballare alla tenera età di 3 anni e mezzo, nel 1996, dedicandosi per qualche anno alla danza classica .

All’età di 23 anni riprende la passione lasciata ed inizia a frequentare il corso di Boogie Woogie condotto da Antonio Cribari ed Eleonora Fantechi.
Comincia così ad interessarsi, mese dopo mese, alla cultura Swing, dalla musica, allo stile vintage, ed il Boogie woogie diventa ben presto la sua più grande passione.

Solo dopo un anno è selezionata per far parte del gruppo coreografico di Boogie Woogie, il “Double Jump Team”, grazie al quale parteciperà a numerosi spettacoli ed iniziative in tutta Italia.
Nel 2017 si dedica anche al Blues con i corsi di Antonio Cribari ed Elisa Cangini e nel 2018 il corso di ‘50 Jive, partecipando a svariati eventi nazionali ed ottenendo ottimi risultati nei Jack’n’Jill.

Nel 2018 decide di intraprendere il percorso agonistico di Boogie Woogie FIDS in classe B, ottenendo buoni risultati.
Ad oggi è una ballerina appassionata ed instancabile, che ha deciso di studiare ed intraprendere anche il percorso didattico, perché ama socializzare e diffondere ciò che ama.

I MIEI CORSI

BOOGIE WOOGIE

Questo ballo ha una forte carica vitale ed ironica, e sfrutta la mescolanza di svariati stili al suo interno, tra cui il Lindy Hop. E’ un ballo prevalentemente di coppia che appassiona, coinvolge e diverte. Basato sulla guida del leader alla sua follower (senza discriminazione di genere), sulla capacità di improvvisazione e sulla musicalità.o.